Aveva sotterrato armi e droga nel suo terreno: arrestato

Aveva sotterrato in terreni di sua proprietà 700 grammi di cocaina, un chilo e 300 grammi di marijuana e 300 grammi di eroina, insieme a centinaia di munizioni di vario calibro: Giuseppe Soriano, ventisettenne ritenuto esponente dell’omonima cosca di ‘ndrangheta, è stato arrestato a Filandari dai carabinieri di Vibo Valentia.

Vai a TOP