I sogni di Erica Eklyss: il teatro e la fotografia

  1. 1






Erika 18 anni di Arezzo modella  giovanissima, raccontaci come ti sei avvicinata a questa professione? 

 Mi sono avvicinata a questa professione praticamente per gioco, non ho mai avuto una grande autostima quindi non avrei mai potuto pensare di arrivare anche solo fin qui.

Facevo teatro e la cosa che più mi piaceva era il fatto che recitando potevo essere qualcun altro, che potessi abbandonare me stessa per un po’. Quando feci il mio primo shooting non avevo idea di quante cose ci fossero nascoste dentro una sola foto, di quante cose si potessero esprimere e rappresentare, e nemmeno di quanto potesse essere complicato sotto alcuni aspetti stare davanti ad una macchina fotografica. Non si tratta di mettersi li e farsi fotografare, ma è una cosa che si acquisisce col tempo, l’imparare le regole sul posare, per esempio, ma risultando sempre naturale.

Ho imparato tanto ed ho imparato anche a conoscere me stessa, era partito veramente come un gioco, una prova, e poi il resto si è sviluppato da solo in un attimo

Quali foto preferisci?

Mi piace cambiare e sperimentare nuovi generi, sia le cose più classiche che i progetti più particolari,  anche se generalmente quelle che preferisco sono di nude art.

Ti affascina il mondo dello spettacolo?

Assolutamente si, è un mondo che mi affascina da sempre e in cui ho sempre sognato di entrare ma in cui sono entrata per puro caso. Sicuramente non mi sarei mai aspettata di avere un seguito. Iniziai facendo teatro, di fare la modella non mi era neanche mai passato per la mente ed ora è la mia più grande passione oltre che il mio lavoro.

La tua ambizione?

Non ho delle ambizioni troppo alte, faccio le cose a piccoli passi e preferisco prendere le cose per come vengono. Quel che voglio ora è crescere in ambito fotografico e personale, noto che ad ogni set imparo qualcosa, come se fossero tanti piccoli pezzi di un puzzle, e voglio soltanto continuare così, imparando ogni giorno qualcosa in più.

Il tempo libero, i tuoi hobby?

La musica è sicuramente la mia dipendenza più grande, che accompagna tutto il resto. Il tempo libero cerco di passarlo con la mia famiglia o con gli amici, anche se, sono una persona molto pigra e quindi finisco per dormire quasi tutto il tempo! Oltre a questo mi piace leggere, disegnare, scrivere..

Il sogno da realizzare?

Quello che si sta realizzando adesso, ovvero fare il lavoro che amo di più. Credo sia una delle cose più importanti insieme al farmi una famiglia.

Contatti social?

Per adesso ho soltanto la mia pagina Facebook: Eklyss ( https://www.facebook.com/eklysss/ )

Slideshow

plinio4
plinio4
plinio3
plinio3
plinio2
plinio2
plinio1
plinio1

Nato a Napoli, giornalista pubblicista dal 2003 (ordine regionale della Campania). Ha collaborato con agenzie di stampa, periodici e siti web. [ View all posts ]

Go to TOP