Sla, scritti intorno alla malattia nell’antologia di Emilia Ferrara

Tutto nasce dalla testimonianza di Umberto Mormile, un osteopata costretto all’immobilità dalla Sla. La malattia, terribile e invalidante, lo ha privato della libertà dei movimenti, ma non della voglia di vivere e comunicare. Così, digitando con un solo dito sulla tastiera del pc, riesce a mettere nero su bianco appunti, riflessioni, qualche barzelletta e tante denunce. Alla sua morte, queste pagine sono finite nella mani sapienti di Emilia Ferrara, giornalista napoletana che, dopo aver dato ordine agli scritti, decide di pubblicarli. Ma il materiale non è sufficiente per la stesura di un libro ed è l’editore Aldo Putignano della Homo Scrivens che dà a Ferrara la chiave di volta: coinvolgere autori affermati e scrittori in erba. A loro il compito di scrivere racconti, poesie, aforismi su temi specifici: dolore, paura, rivincita, essere/apparire, luoghi comuni, resistenza, gioie del cuore e attesa. In tanti rispondono all’appello. Viene così alla luce la raccolta “La rivincita del cuore – Attesa, dolore e gioie, fra testimonianze e racconti”, con la prefazione di Eduardo Savarese e le illustrazioni di Maura Messina.

I racconti sono di Roberta Andolfo, Alessandro Berselli, Agi Berta; Monica Brancaccio, Simona Buonaura, Claudio Calveri, Mariagiovanna Capone, Brunella Caputo, Piera Carlomagno, Paquito Catanzaro, Antonella De Blasio, Maurizio de Giovanni, Maria De Paolis, Diego Di Dio, Dino Falconio, Emilia Ferrara, Gabriella Ferrari Bravo, Giuliana Gaudyer, Valeria Grasso, Mauro Giancaspro, Jenny Giordano, Nicoletta Iacapraro, Paola Laudadio, Giancarlo Marino, Maura Messina, Antonio Mocciola, Umberto Mormile, Antonella Ossorio, Giulia Parasole, Alessandra Pepino, Marco Perillo, Giovanna Pompilio, Piergiorgio Pulixi, Aldo Putignano, Claudia Raffaele, Martin Rua, Cristina Maria Russo, Sonia Scarpa, Sandra Tivan, Rosaria Vaccaro, Serena Venditto, Valeria Venturi, Letizia Vicidomini, Giancarlo Vitagliano e Angela Vitaliano. Le poesie di Marialuisa Firpo, Francesco Pompilio e Alessandro Selvaggio e gli aforismi di Cristiana Astori, Alessandra Clemente, Severino Cessari, Cristina De Benedictis, Luca Poldelmengo e Francesca Scognamiglio Petino.

Il volume sarà presentato oggi, venerdì 8 maggio, a Napoli, alle ore 18.30 presso la sede della casa editrice Homo Scrivens, in via S. Maria della Libera, 42. Insieme con Ferrara, interverranno l’editore Aldo Putignano e numerosi autori. Il ricavato delle vendite sarà devoluto all’associazione AiSla Onlus, sezione di Napoli, presieduta da Adele Ferrara, sorella della curatrice.

Vai a TOP