Sla, a Montecitorio il racconto di una vita segnata dalla malattia

Presentato a Roma, presso la sala stampa della Camera dei Deputati, il libro “La mia vita. Senza parole” di Antonio Tessitore, scritto a quattro mani con il giornalista Mario Pepe.

Nel 2014 Antonio ha deciso di raccontare la sua storia, segnata dalla malattia, mettendo nero su bianco i sogni e gli incubi di “un leone nella gabbia della Sla”, come lui stesso, divenuto un simbolo dell’intolleranza verso i soprusi e della lotta per i diritti degli ammalati, ama definirsi. L’iniziativa romana è stata organizzata dal parlamentare Nello Formisano, esponente campano di Articolo 1 -Movimento Democratico e Progressista.

Napoletana, giornalista professionista, collaboratrice del Mattino, esperta di comunicazione [ View all posts ]

Go to TOP