Sesso e droga fra una donna di 42 anni e un 14enne

Atti sessuali con un minore e cessione di stupefacente. E’ l’accusa a cui dovrà rispondere una 42enne, abitante nella provincia torinese, a cui i carabinieri di Leini’  hanno notificato un ordinanza di custodia cautelare in carcere al termine di un’indagine coordinata dalla procura di Ivrea.  La donna, secondo l’accusa, da dicembre 2017 a gennaio 2019, avrebbe avuto una relazione intima con un minore  di 14 anni, amico della figlia, con il quale, inoltre,  avrebbe consumato droga. A far scattare l’indagine la madre del ragazzino che sospettava ci fosse una relazione tra il figlio e la donna.

Share this post