Serie B, negli anticipi vincono Cittadella e Trapani

Due gli anticipi della 32^ giornata di serie B. Vincono Cittadella e Trapani. I veneti superano 1-0 lo Spezia scavalcondolo in classifica. Al 25′ il gol: Litteri controlla il pallone in area e lo appoggia per l’accorrente Kouame che supera Chichizola. I padroni di casa sfiorano il raddoppio con il colpo di testa di Pascali che colpisce il palo. Nel finale di primo tempo un legno anche per lo Spezia, con il cross di Piccolo che quasi sorprende Alfonso, e finisce sulla traversa. L’avvio di ripresa e’ tutto dello Spezia, con il colpo di testa di Terzi che finisce sul fondo, poi e’ bravo due volte Alfonso, prima sulla conclusione dalla distanza di Sciaudone, quindi alla mezz’ora sul diagonale di Migliore, respinto a terra. Iunco al 38′ spreca una buona ripartenza con un improbabile pallonetto, facile preda di Chichizola. Notte fonda per il Benevento. La squadra di Baroni conosce la seconda sconfitta di fila. A fare festa nella terra delle streghe e’ il Trapani che dopo aver battuto il Bari supera anche un’altra squadra di alta quota e continua la sua corsa verso la salvezza. E’ il Trapani a passare in vantaggio per primo: al 27′ Chibsah atterra in area Coronado e il direttore di gara decreta il calcio di rigore. Dal dischetto Coronado realizza con estrema freddezza. Il Benevento reagisce subito e dopo sei minuti pareggia i conti: bel tiro di Ciciretti respinge Pigliancelli, ma Ceravolo e’ pronto sulla ribattuta e insacca. Nella ripresa il Trapani al 13′ si trova nuovamente in vantaggio e nuovamente su rigore: ancora Coronado batte Gori. Il Benevento prova a recuperare, ma senza essere incisivo. In pieno recupero il Trapani realizza il gol del definitivo 1-3 con un contropiede finalizzato dal neo entrato Curiale.

Go to TOP