Posted on
16 secs

Seconda giornata in Serie B, esordio casalingo vincente per il Crotone: finisce 4 a 1 contro il Foggia. Faraoni realizza il primo gol al 31esimo del primo tempo: cross di Martella dalla sinistra Faraoni arriva di gran carriera e con destro preciso rasoterra insacca la palla in rete. Nella ripresa il raddoppio: al quinto minuto il numero 7 del Crotone parte quasi da centrocampo ed al limite calcia di piatto destro verso l’angolo dove Bizzarri non può arrivare. Altri 4 minuti e arriva la terza rete dei padroni di casa, segnata da Nalini: l’attaccante supera Bizzarri con un destro spettacolare che disegna un pallonetto perfetto da fuori area beffando l’estremo difensore del Foggia. Il Crotone non si ferma combinazione Nalini Rodin che libera quest’ultimo al tiro dal centro dell’area: il suo destro non è irresistibile ma Bizzarri non riesce a interpretarlo. Il Foggia, nel recupero, realizza il gol della bandiera sul rigore assegnato dall’arbitro per fallo di Faraoni.