SCRIPTA MANENT / MASSIMO LO CICERO: A Napoli la società debole collude con chi ha in mano il potere di distribuire risorse

scripta manent…Non basta mettere in ordine le città, bisogna anche dare il senso del loro destino alla comunità che le abita. (ma ) qualcuno ha cercato di dare ordine materiale alla città di Napoli negli ultimi trenta anni? Nonc redo. Qualcuno ha pensato di offrire alla comunità di Napoli idee e strumento per darsi un destino? Chiacchiere e distintivo sono state le uniche cose ch ei partiti politici e gli amministratori della città sono stati capaci di offrire a Napoli….

Oggi questa città è solo un buco nero che terrorizza anche il resto del Mezzogiorno. Uno spauracchio, di fronte al quale i meridionali hanno scelto di coltivare la propria dimensione locale e rifiutare una capitale matrigna ed impotente.

…Governare lo sviluppo di una parte fragile – della società e della economia italiana. solo ricorrendo ai soldi pubblici non è una buona soluzione. La competizione per l’uso degli strumenti prevale sulla efficacia della utilizzazione. Tutto il potere si concentra nelle mani di chi distribuisce risorse e si infiacchisce la possibilità di un confronto paritario con chi le risorse dovrebbe produrle. La società, debole, si trova di fronte un potere troppo forte e troppo esclusivo, con il quale colludere è meglio che dialogare. Di opportunismo e di incapacità è lastricata infatti la storia della nostra città…

IL MATTINO 19 maggio 2014

Go to TOP