Riciclaggio: assolto l’ex capo della Squadra Mobile, Vittorio Pisani

La Corte d’Appello ha  assolto da ogni accusa l’ex Capo della Squadra Mobile, Vittorio Pisani, imputato nel processo che lo vedeva coinvolto, insieme ai due imprenditori, Marco Iorio e Bruno Potenza, nella vicenda del presunto riciclaggio di denaro nei locali del lungomare di Napoli. Assolto anche il commercialista Antonello Carpentieri. Due anni e sei mesi ad Asssunta Potenza, che era stata assolta in primo grado. Confermata, invece la condanna a 5 anni di reclusione per riciclaggio a Marcio Iorio e a 9 anni per associazione a delinquere finalizzata all’usura a Bruno Potenza. A esprimere viva soddisfazione per la sentenza è Antonio Bassolino, che accoglie la notizia con queste parole: “La nuova assoluzione di Vittorio Pisani, ex capo della squadra mobile di Napoli e impegnato in prima fila contro la camorra, è un fatto importante e una buona notizia per Napoli e per il paese. Mi fa piacere aver avuto fiducia nella giustizia e in lui”

Classe 1972, giornalista pubblicista del 1994, ha collaborato con agenzie di stampa, carta stampata, radio e tv private [ View all posts ]

Go to TOP