Renzi: “De Luca quereli Di Maio e io compro i popcorn…”

“Sono un garantista, non avrei mai chiesto le dimissioni per un avviso di garanzia”. Lo ha detto il segretario del Pd Matteo Renzi a ‘Non è l’Arena’ su La7, riferendosi alle dimissioni di Roberto De Luca. “La cosa in sé è molto strana: De Luca ha detto che verrà fuori che non c’entra niente. E ha detto che si dimette, per le polemiche in campagna elettorale. Ma siccome Di Maio gli ha dato dell’assassino, una parola grossa, a me piace l’idea che De Luca lo quereli e Di Maio rinunci all’immunità parlamentare. Staccherei pop corn e biglietto per vedere l’udienza in tribunale di chi gli dice assassino”.

Vai a TOP