Reddito di cittadinanza, arrivano gli incentivi per le aziende che assumono

Reddito di cittadinanza, arrivano gli incentivi per le aziende che assumono

Le aziende che assumono beneficiari di reddito di cittadinanza potranno, da novembre, chiedere lo sgravio contributivo collegato. L Inps ha annunciato che entro venerdì 15 pubblicherà i moduli per la richiesta e, quindi, da questo mese si potrà chiedere lo sconto sui contributi per queste assunzioni recuperando – nel caso in cui l assunzione ci sia già stata – anche le mensilità precedenti. L agevolazione che si chiamerà “Srdc” consente alle imprese che assumono titolari di Reddito di avere l esonero dei contributi previdenziali (non di quelli Inail) nel limite dell importo mensile del Reddito percepito dal lavoratore all atto dell assunzione (con tetto massimo sempre a 780 euro). Lo sgravio si potrà percepire per un periodo pari alla differenza tra 18 mensilità e le mensilità già godute dal beneficiario stesso (ma comunque per almeno 5 mensilità). Il datore di lavoro dovrà inviare la domanda telematica con l indicazione dell importo e della durata.

Share this post