sindaco pantelleria
di Laura Bercioux
Il sindaco di Pantelleria, Salvatore Gabriele, lancia il suo appello accorato contro le trivelle del Mediterraneo :“Riempiamo il mare di passito contro le trivellazioni”. Il Sindaco lo dichiara apertamente alla conferenza stampa della rassegna Passitaly, alla presenza del ministro per le Politiche agricole, Maurizio Martina e all’assessore regionale all’agricoltura Ezechiele Paolo Reale.
Il Comune di Pantelleria ha dunque aderito alla campagna lanciata da Greenpeace per fermare le trivelle nel Mare Nostrum, fermando le autorizzazioni ministeriali finora rilasciate. Gabriele cercherà di fermare le trivellazioni almeno in questa parte di costa. “Sono più di sei quelle che ci riguardano da vicino.  c’è un’escalation di autorizzazioni che lascia perplessi e credo che ancora ci sia molta disattenzione su questo tema. Dobbiamo colmarlo facendo iniziative comuni e con Lampedusa stiamo lavorando in questa direzione”. Più cauto il ministro: “Non mi rassegno all’idea che le due cose siano inconciliabili. Ovviamente è cruciale, per far questo, discutere con le amministrazioni, con le comunità locali, ma continuo a pensare che si debba trovare un modo per far convivere queste esperienze. Stiamo già lavorando con il territorio”. Il ministro ha confermato, infine, l’impegno del governo a sostenere la candidatura a patrimonio dell’Unesco dell’alberello pantesco.