È bufera sul capogruppo della Lega di Ronco Briantino (Monza e Brianza) Giuseppe Degradi il quale ha postato su un social un’immagine del presidente del Consiglio, Mario Draghi, con i baffetti da Hitler, un immagine vista in più occasioni nei cortei No-Vax.

Lo scrive Il Giorno il quale afferma che il partito ha annunciato provvedimenti disciplinari nei suoi confronti: lo statuto prevede la sospensione o l’espulsione e una decisione dovrebbe avvivare a breve. «Le parole hanno un peso e vanno sempre misurate – ha spiegato il referente provinciale Andrea Villa -. Quelle utilizzate da Degradi non rappresentano in nessun modo la Lega, ma sono solo una sua presa di posizione personale. Ognuno può esprimere liberamente il proprio pensiero senza però uscire dal perimetro del buonsenso e senza mettere in difficoltà il movimento».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *