Di Concetta Colucci

Sei scrittori, sei personaggi un’isola ed il suo festival. Approda oggi, 6 giugno e vi rimarrà fino al 10, a Procida, la letteratura, nel suo farsi, nel suo essere prima parole, invenzione di storie e conoscenza di personaggi. E’ il tema del festival dell’isola: sei scrittori italiani che sbarcano sull’isola, hanno a disposizione tre giorni per cercare un personaggio fra gli abitanti, conoscere la sua storia, ordinaria o speciale che sia, e raccontarla. Durante l’ultima serata del festival si darà lettura dei racconti davanti a tutti gli abitanti dell’isola e soprattutto ai personaggi che l’hanno ispirata.

 

Questa è l’idea da cui nasce il festival letterario Procida racconta. Sei autori in cerca di un personaggio, che fin dalla sua prima edizione, nel giugno 2015, ha riunito sulla piccola isola del golfo di Napoli le voci più significative della narrativa italiana.

Un’esperienza che prova a capovolgere la ricerca di Pirandello, per cui non saranno i personaggi a cercare gli autori, ma gli autori a cercare i personaggi. E i personaggi, che ignari della narrazione che ne verrà, cominceranno il racconto della loro vita ed infine ascolteranno la loro storia, o quello che ne è diventato nelle mani e nelle parole di uno scrittore e che sarà raccontata al pubblico, agli abitanti di Procida, ai propri vicini di casa, ai propri compaesani.
Tutti vivranno un’esperienza letteraria unica nella serata conclusiva del festival, nel suggestivo scenario del promontorio della chiesa di S. Margherita, affacciato sul golfo di Napoli.
Sotto la direzione artistica di Chiara Gamberale e organizzato dalla casa editrice Nutrimenti, che sull’isola ha aperto anche una libreria, Procida racconta, in questi tre anni ha conquistato l’attenzione della stampa, l’affetto degli scrittori italiani e, soprattutto, il cuore di Procida.

Durante la presentazione del festival, a Roma, presso la galleria Sordi, Chiara Gamberale ha raccontato il festival e la sua atmosfera, invitando tutti a partecipare agli eventi.
E’ l’intera isola ad aiutare l’autore a scovare il suo personaggio e l’autore imparerà a conoscere il suo protagonista, seguendolo a casa sua, sul suo posto di lavoro, nella sua quotidianità, parlando e ascoltando i suoi racconti, che consentiranno di scoprire gli straordinari risvolti, nascosti nelle pieghe, di vite ordinarie, che lasciano che si scriva una storia di un osservatore che parte da un punto di vista completamente inconsueto. Gli autori si avvicinano rispettosamente alle storie e ai personaggi, la comunità ascolta le storie di coloro che la compongono, i personaggi si sentono raccontati in una atmosfera che diventa unica.

Nella serata conclusiva il mosaico delle storie dell’isola si ricompone, mentre il mare e il golfo di Napoli fanno da sfondo, a questa lunga emozionante narrazione.

Edizione dopo edizione i racconti diventano sempre più numerosi ed arricchiscono la raccolta delle storie di Procida e dei suoi abitanti.

                                               

GLI SCRITTORI INTERVENUTI A PROCIDA RACCONTA

 

Annalena Benini, Daria Bignardi, Errico Buonanno, Leonardo Colombati, Domenico Dara, Diego De Silva, Paolo Di Paolo, Paolo Di Stefano, Massimo Gramellini, Nicola Lagioia, Melania G. Mazzucco, Michela Monferrini, Silvia Nucini, Francesco Pacifico, Walter Siti, Simona Sparaco, Elena Stancanelli.

 

Organizzato da Nutrimenti, con il contributo del comune di Procida, del gruppo Feltrinelli, della Marina di Procida, Brucato Deda.

OSPITI DELL’EDIZIONE 2018 Franco Arminio, Silvia Avallone, Valentina Farinaccio, Gad Lerner, Matteo Nucci, Rosella Postorino.

 

Gli scrittori, in piazza a Marina Grande dalle 18.30, raccontano i loro libri, Giovedì 7, si terrà l’Incontro sul tema “IO” con Franco Arminio, Silvia Avallone e Valentina Farinaccio, Venerdì 8 il tema sarà “L’ALTRO”  con Gad Lerner, Matteo Nucci e Rosella Postorino.

 

Serata finale presso il complesso di S. Margherita. Gli autori leggono i loro racconti affiancati dai personaggi reali ai quali si sono ispirati. Le letture saranno intervallate da interventi musicali di Voice&Sound