Le prime pagine dei giornali. Il folle ricatto per le ragazze rubate dal terrorista. Scandalo Expo, così controllavano i manager. Borse, Europa ai massimi

donne rapiteLe immagini delle ragazze sequestrate dal gruppo terrorista islamista Boko Haram in Nigeria sono sulle prime pagine di molti quotidiani di oggi. Assieme agli aggiornamenti sulle inchieste che riguardano l’Expo milanese e alla notizia di un nuovo affondamento di una barca che portava migranti dall’Africa verso l’isola di Lampedusa, con molti morti. Il Corriere della Sera ha in prima pagina un’altra controversa questione milanese, che riguarda le tensioni del Teatro alla Scala con il sovrintendente Alexander Pereira; su Repubblica Roberto Saviano riflette sull’efficacia mediatica e sociale dei soprannomi di alcuni personaggi coinvolti in storie pubbliche; Libero accusa a tutta pagina di nuovo un giudice che ha partecipato alla condanna di Silvio Berlusconi; il Giornale ha una gran foto del presidente dell’Inter.

[flagallery gid=182]

IL CORRIERE DELLA SERA – In apertura: “Expo, due arrestati ora parlano. E Greganti entrava in Senato”. Editoriale di Aldo Grasso: “Conversione di un leader”. Al centro: “Migranti, l’Italia accusa l’Europa”. Sempre al centro, fotonotizia: “Il video: costrette a pregare con il velo”. In basso: “I separatisti dell’Est Ucraina chiedono di unirsi a Mosca”. E ancora: “Un plebiscito per i nazionalisti. Il tramonto di Gandhi”.
LA REPUBBLICA – In apertura: “Così la cupola controllava i manager”. Di spalla: “Da Sandokan alla Carogna i soprannomi come bandiera”. Al centro, fotonotizia: “Migranti, tragedia in mare: 200 dispersi. Renzi: la Ue lascia morire i bambini”. In basso: “Quella paura negli occhi delle ragazze rapite”. Sempre in basso: “Venezia si tassa per difendere l’isola della bellezza ‘Non va venduta’”.
LA STAMPA – In apertura: “Appalti Expo, ‘Soldi ai mediatori per lavorare’”. Taglio alto: “Un’altra strage del mare. Affonda un barcone. Si temono 200 dispersi”. “Alfano avvisa l’Europa ‘Lasceremo i profughi liberi di andarsene’”. Editoriale di Mattia Feltri: “Le tangenti e la fine dei partiti”. Al centro, fotonotizia: “Nigeria, le studentesse convertite dai terroristi”. In basso, il buongiorno di Massimo Gramellini: “Marziani in fuga”.
IL GIORNALE – In apertura: “Alè, 3 miliardi alla sinistra”. Il commenti di Vittorio Feltri: “Monti, Letta e Renzi. Se c’erano, dormivano”. Al centro, fotonotizia: “L’Inter nelle mani di Allah”. Sempre al centro: “Alfano naufraga: centinaia di morti”. In un box: “Il piano-pensioni del Cav ‘Le minime a mille euro’”. In basso: “L’Italia senza divorzio?. Bella, ma oggi non funzionerebbe”. In un box: “No al David ‘farsa’. Il gran rifiuto di Checco Zalone”.
IL SOLE 24 ORE – In apertura: “Borse, Europa ai massimi”. Editoriale di Alberto Quadrio Curzio: “Il coraggio di idee forti per il rilancio dell’Unione”. Di spalla: “Expo: due manager nella nuova squadra. Renzi: non fermare i lavori”. Al centro: “Unicredit, il trimestre della svolta”. In un box: “Alitalia-Etihad, dalle banche via libera al piano del governo”. In basso: “Barcone affonda a sud di Lampedusa con 400 migranti: 14 morti, centinaia i dispersi. Alfano: la Ue non ci aiuta”. In un box: “Tasi, verso uno slittamento dell’acconto del 16 giugno”.
IL MESSAGGERO – In apertura: “Inchiesta Expo biglietti, cifre e ammissioni sulle tangenti”. L’analisi di Paolo Graldi: “Chi non ha tenuto gli occhi aperti”. Al centro, fotonotizia: “Barcone affonda, strage di migranti. Il premier: la Ue fa morire i bambini”. In un box: “Il rapporto choc sugli appalti: irregolare il 68%”. In basso: “Scajola in cella con l’abito blu ‘Io come Andreotti non mollo’”.
IL TEMPO – In apertura: “Okkupazioni sostenute dai politici”. Al centro, fotonotizia: “Chiamatelo Pilato non Cesare”. Di spalla: “Affonda barcone. È strage di migranti”. E ancora: “Cani, salami e stampelle. Gli insulti tra Ncd e FI”. In basso: “Orgoglio Lazio per ricordare lo scudetto del 1974”.
IL FATTO QUOTIDIANO – In apertura: “Il cimitero del mare: affonda il barcone dei 400 disperati”. Editoriale di Antonio Padellaro: “Task force all’italiana”. Il commento di Marco Travaglio: “L’Alzheimer è contagioso”. Al centro: “Graganti chi?’ Ma erano tutti in posa nella foto col compagno G.”. Sempre al centro: “Scajola, la scorta al figlio calciatore di Gheddafi sì ma a Biagi no”. In basso: “Le ragazze rapite ‘convertite all’Islam’ con il mitra puntato”.

Go to TOP