Potenza, aperta un’inchiesta sul neonato morto in ospedale

La direzione generale dell’azienda ospedaliera regionale ”San Carlo” di Potenza ha attivato una commissione interna per la morte di un neonato avvenuto ieri presso l’Unità di Terapia Intensiva Neonatale. L’azienda ha espresso ”preliminarmente la propria vicinanza e solidarietà ai genitori per l’accaduto” ed ha deciso di formare una commissione interna ”al fine di poter chiarire e verificare le procedure clinico-assistenziali seguite”. Gli esiti di tale valutazione saranno trasmessi alle autorità competenti. La commissione è composta da dirigenti medici di ostetricia e ginecologia e di pediatria degli ospedali di Melfi e Lagonegro ed altri medici e dirigenti del ”San Carlo”. La stessa famiglia ha chiesto chiarezza ed ha avvisato la Polizia, intervenuta per acquisire la cartella clinica.

Share this post