Piazza dei Martiri alle 6 del pomeriggio, shopping nel degrado

Piazza dei Martiri alle 6 del pomeriggio, shopping nel degrado

ub

Per essere giornalisti non serve avere grandi notizie, ma di questi tempi basta guardarsi attorno: tra l’indifferenza dei cittadini che passeggiano, due ubriaconi semi nudi dormono su un muretto sporco di Piazza Santa Caterina, a pochi metri da Piazza dei Martiri, considerato da sempre il salotto buono della città. Scene squallide come queste non  vorremmo mai vederle nè in periferia, nè al centro, sono il segno visibile di quel degrado che da tempo si scorge in una città come Napoli. Due uomini, probabilmente ubriachi, dormono sguaiatamente su un muretto sporco della città. Quello che sconvolge è che la scena sembra lasciare indifferenti quasi tutti, o per lo meno quei passanti che in quel momento si trovano a pochi metri: nessuno interviene, nessuno chiama i vigili urbani. Eppure sono immagini che parlano da sole di come l’intera città sia abbandonata a se stessa. A pochi metri da lì c’è il famoso lungomare liberato, con il villaggio turistico voluto dall’amministrazione comunale e decantato come se da solo bastasse a nascondere queste scene di degrado che ogni tanto si scorgono in città. La totale indifferenza in cui si svolge la scena è comunque un pugno allo stomaco e lascia un amaro in bocca, come se ci stessimo abituando a tutto questo

Ci auguriamo che al più presto si vada oltre la facciata del lungomare liberato affinchè si scorga il degrado e lo squallore in cui versano le strade che non hanno la fortuna di costeggiare il mare.Ci auguriamo che al più presto ci si renda conto che sempre più spesso, un cittadino, o un turista, si imbatte in scene di questo tipo e che si corra ai ripari.

Share this post