Per Napoli facciamo squadra: “Su Bagnoli e Porto di Napoli Renzi gioca contro”

bagnoli_webSi è svolto stamane il secondo appuntamento di “Per Napoli Facciamo Squadra”, iniziativa lanciata dal parlamentare di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale Marcello Taglialatela con lo scopo di “avviare, insieme alle personalità più prestigiose ed autorevoli della città, un progetto ed un’azione comuni che possano portare ad un rilancio economico, urbanistico, imprenditoriale ed occupazionale della nostra Napoli”.

Durante questo seconda iniziativa sono state  individuate proposte e progetti per il rilancio dell’area occidentale e di quella orientale di Napoli.

Sono intervenuti al dibattito  Ambrogio Prezioso, Presidente dell’ Unione Industriali di Napoli, Costanzo Iannotti Pecci, Presidente Nazionale Federterme, Vincenzo Lipardi, Consigliere Delegato Città della Scienza, Nando Morra, Presidente Legautonomie Campania, Anna Rea, Segretario Regionale Uil Campania, Nino Di Maio, in rappresentanza della Cisl Campania, Salvatore Visone, Presidente Ordine degli Architetti di Napoli e Luigi Rispoli, Presidente cittadino di Fdi-An.

“Sulle due grandi emergenze Autorità Portuale di Napoli e Bagnoli, al centro del dibattito di questa mattina, vi sono precise ed inequivocabili responsabilità del Governo Nazionale ed in modo particolare del Presidente del Consiglio Matteo Renzi che parla di Ministero del Mezzogiorno ma che continua ad illudere Napoli ed Il Sud. E’ grave che il Governo ancora non proceda con la nomina della  nuova Governance che dovrebbe occuparsi del rilancio delle due aree, pur avendo gli strumenti ed essendo nelle condizioni di poterlo fare, tenendo, così, colpevolmente da mesi a freno lo sviluppo di due aree strategiche per la nostra città”, ha dichiarato Marcello Taglialatela.

” Stamane, insieme agli autorevoli relatori intervenuti alla manifestazione, abbiamo individuato una serie di azioni strategiche che insieme porteremo avanti avendo unicamente a cuore il rilancio economico ed occupazionale della nostra città, così come nello spirito con cui questa serie di incontri di “Per Napoli facciamo Squadra” sono stati pensati ed organizzati “, continua  il deputato napoletano di Fdi-An.

“Nei prossimi due appuntamenti – ha concluso Taglialatela – ci concentreremo sul Grande Progetto Centro Storico e sullo stato di abbandono in cui versano attualmente le periferie della nostra città “.

Go to TOP