La rassegna Stampa

Politica interna Per Juncker c'è un rischio Italia.  «C'è un inizio di marzo molto importante per l'Ue. C'è il referendum Spd in Germania e le elezioni italiane, e sono più preoccupato per l'esito delle elezioni italiane che per il risultato del referendum dell'Spd. Dobbiamo prepararci allo scenario peggiore, cioè un governo non operativo in Italia». Assieme…

Continua a leggere...
Vai a TOP