Un caso di meningite e’ stato registrato all’ospedale “Garibaldi Centro” di Catania. La paziente e’ una donna di 55 anni, residente in un Paese dell’Hinterland, ricoverata inizialmente per un’otite. Il caso e’ stato trattato dall’Unita’ di Biocontenimento diretto da Sergio Pintaudi e la paziente e’ stata trasferita nel reparto malattie infettive della struttura di Nesima.

“Abbiamo deciso di implementare il settore della infettivologia di Pronto Soccorso da quando abbiamo notato una recrudescenza delle malattie infettivo-diffusive e per questo l’Ospedale Garibaldi e’ Centro Regionale di Riferimento per il biocontenimento – ha spiegato Pintaudi – con l’assessore alla Sanita’ Ruggero Razza abbiamo concordato ed elaborato con tutte le Aziende Ospedaliere e con l’Asp, un sistema metropolitano capace di fare fronte alle esigenze che ogni anno, sotto varie forme infettive, impegnano i nostri Pronto Soccorso”.