Parte a Napoli la prima “Writers’ Room” per scoprire giovani sceneggiatori

Mercoledì 15 novembre alle 18.00, alla Napoli Film Academy in via Toledo 329, a Napoli, Maurizio Fiume terrà il primo incontro gratuito di “Come si scrive un film: dall’idea alla sceneggiatura” in collaborazione con  Iuppiter, società di editoria, comunicazione e produzione.

Sarà il primo passo per creare un polo di attrazione di giovani autori napoletani e costituire così la prima Writers’ Room.

Come si scrive un film: dall’idea alla sceneggiatura è il corso di sceneggiatura, ideato e realizzato da Maurizio Fiume – che quest’anno compie trent’anni dalla sua prima edizione -, che ha scoperto i più famosi cineasti napoletani come Paolo Sorrentino e Ivan Cotroneo.

In 13 incontri settimanali (ogni mercoledì alle 18.00) si smonteranno film e script per vedere come sono fatti dentro, e poi rimontarli, un pezzo alla volta, con gli strumenti di precisione dello sceneggiatore. La meta è riuscire a guardare il cinema d’oggi per imparare a scrivere il cinema del futuro oggi rappresentato soprattutto dalle serie internazionali.

Dopo il corso sarà la volta del Laboratorio di scrittura cinematografica (12 incontri dal 21 febbraio 2018) dove i partecipanti, forti degli strumenti acquisiti, saranno suddivisi in gruppi di tre persone e saranno guidati a scrivere una sceneggiatura di web serie.

 

Gli obiettivi di Come si scrive un film, com’è stato per le precedenti edizioni, sono:

– pubblicare i migliori script nella collana di cinema Memento, edita da Iuppiter;

– permettere ai migliori allievi di seguire uno stage sui set di un film;

– entrare nella Writers’ Room di una serie tv guidata da Maurizio Fiume;

– presentare i migliori progetti ai nuovi bandi regionali e nazionali per web serie;

– produrre i migliori script.

Vai a TOP