Parliamone su ZOOM- Il Circolo della Lettura Barbara Cosentino riprende gli incontri

Un momento attesissimo per gli Amici del Circolo della Lettura Barbara Cosentino. Lunedì 19 ottobre 2020 alle ore 20 riprendono gli incontri del ciclo grandi Classici, con un James Joyce “Gente di Dublino” presentato da Giuseppe Maria Mezzapesa. Gli incontri si svolgeranno con cadenza mensile, tendenzialmente dal vivo, ma anche on line, presso la libreria l’Altracittà di Roma. Il ciclo dei classici “Leggo quello che mi pare” nasce da un’idea molto democratica. I soci sono stati invitati a proporre al voto due titoli. L’ordine delle letture è stato poi deciso in relazione ai voti ricevuti da ciascun titolo. Ad ogni incontro i soci proponenti si assumono l’onere-onore della presentazione, per poi lasciare spazio alle impressioni di lettura degli altri. Nei prossimi appuntamenti discorreremo di Pessoa, a partire da Il libro dell’inquietudine, di Borges, con, ma non solo, Finzioni e della Yourcenar, a partire da L’opera al nero. Ma il programma è molto più fitto e per chi fosse interessato può contattare il circolo via e-mail all’indirizzo info@circolodellalettura.it, oppure mediante Facebook “Le parole che ci salvano”.

Parallelamente, ripartono anche gli incontri con gli autori contemporanei. Giovedì 22 ottobre alle 19.00 il Circolo della Lettura incontra virtualmente il Prof. Giuseppe Ferraro intorno a “La memoria dell’amore. Sull’imparare le cose che non si possono insegnare” introdotto da Cecilia Gabrielli.

Il 29 ottobre alle 21.00 sarà possibile discorrere con Arianna Cecconi del suo libro Teresa degli oracoli, intervistata da Idamaria Marini.

Gli incontri virtuali sono aperti a tutti. Basta fare la richiesta via email all’indirizzo info@circolodellalettura.it per ricevere l’invito su zoom.

Go to TOP