Parco Castello, Borrelli (Verdi): La Regione realizzi questo progetto

Nella seduta del Questione Time del Consiglio della Regione Campania del 5 giugno, il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli ha presentato un’interrogazione a risposta immediata per sollecitare la realizzazione del Parco Castello, la cui realizzazione, prevista in un’area di proprietà della Regione Campania, fu approvata tramite mozione dal Consiglio nel 27 novembre 2019 e per conoscere quali attività siano state messe finora in atto.

Ha risposto all’interrogazione l’assessore regionale alle attività produttive Antonio Marchiello: “la Direzione Generale Risorse Strumentali ha provveduto di recente alla pulizia del verde sull’intera superficie in questione rendendosi disponibile alla formalizzazione in un atto per la concessione in uso a vantaggio della collettività. Inoltre, il dirigente scolastico del liceo ‘G. Mazzini” ha inviato una richiesta per l’affidamento in uso del bene però non hanno avuto seguito manifestazioni concrete di interesse.

Sono pervenute notizie di un interesse del Comune di Napoli per un progetto di riqualificazione dell’area ma non si è mai proseguito in atti formali per dare un seguito al progetto. Nonostante l’emergenza covid-19, per la quale tutti i progetti sono rimasti in sospeso, credo che possiamo dire di essere comunque a buon punto.”

La risposta del Consigliere Borrelli: “Quando fu votata la mozione sulla realizzazione di questo parco il Presidente della Giunta affermò che avrebbe provveduto la Regione a trovare mezzi e finanziamenti per la creazione di questo spazio che è doveroso dare ai cittadini, quindi tocca a noi portare a termine questo progetto, il quartiere Vomero deve avere un nuovo polmone verde degno di questo nome dopo la vergognosa vicenda della chiusura e cattiva gestione della Floridiana che è il simbolo della mala burocrazia e mala amministrazione.”

Go to TOP