kkkkk“Ho sempre voglia di cambiare vita, di trovarmi nuova. Per la prima volta dopo l’incidente mi mostro per quella che sono, anche se non mi sono ancora capita. Cambiate capelli e città: sono scelte faticose per la nostra anima ma servono per la nostra ricerca personale. In autunno aspettatemi : sarò in tour in un teatro di Napoli”. Così Paola Turci ospite a Radio Club 91 appena uscita con il nuovo album “Io Sono” con cui dà una nuova veste a dodici brani riarrangiati che fanno parte del suo repertorio quasi trentennale con in più 3 inediti.
“Dopo l’incidente – racconta la cantautrice – mi sono nascosta agli altri e quindi anche a me stessa. Il titolo del mio nuovo album ha a che fare con l’anima e con la Bibbia.
La musica può anche toccare zone oniriche e filosofiche. In questo nuovo cd ho destrutturato le mie canzoni, gli ho tolto quella pesantezza degli anni scorsi. C’é atmosfera intorno ad un lavoro in acustico con sfumature elettroniche”. E se dovesse definire con una parola questo nuovo lavoro, le verrebbe in mente un’unica parola: “mondo. Questo disco vuole fare incontrare il passato con il futuro. Finalmente posso dire che è finito lo stato di calma apparente. Oggi è diventata inquietudine apparente. Ogni momento della mia vita è un esperimento, una buona prova che mi rimanda a quello che sono.