PANORAMA SUD, le notizie principali di venerdì 12 ottobre

Il giallo di Ragusa. E’ un giallo l’uccisione di una donna di 66 anni il cui corpo e’ stato trovato all’interno dalla sua abitazione a Ragusa con un esteso trauma cranico procurato da un corpo contundente. La polizia ritiene di poter escludere l’ipotesi di una rapina finita male, in quanto nell’abitazione non manca nulla. A trovare il corpo, un nipote della vittima che vive nella stessa casa con la famiglia. Si e’ intanto consegnato alla polizia Andrea De Filippis, il personal trainer indagato per la morte di Maria Tanina Momilia, la donna uccisa a Fiumicino. L’avrebbe uccisa, ha detto, perche’ lei non voleva troncare la relazione.

Blogger per ripartire in Calabria. Un blog tour per ripartire. Sabato e domenica prossima Civita ospitera’ 12 blogger ed influencer che racconteranno l’esperienza di visita e soggiorno nel borgo arbresh teatro della tragedia del 20 agosto scorso, quando dieci persone sono morte nelle gole del Raganello per un’onda di piena. L’iniziativa e’ stata promossa da Borgo Slow, una community diretta da Stefania Emmanuele, nata con l’intento di valorizzare i paesi e i borghi del sud.

Cieco ma aveva la patente e guidava lo scooter. Aveva avuto pensione e assegno di accompagnamento perche’ affetto da deficit visivo. I militari della Guardia di Finanza in un’occasione lo hanno sorpreso addirittura alla guida di uno scooter lungo strade del centro storico di Napoli (aveva la patente di guida) con passeggero a bordo. E in uno dei pedinamenti i militari del I Gruppo della Fiamme Gialle di Napoli lo hanno seguito fino al posto di lavoro, al Comune di Napoli, dove era stato assunto nel 2001 svolgendo una mansione rientrante tra quelle assegnate alle persone disabili.

Allarme colera al Cotugno di Napoli. “Sono stati dimessi questa mattina i pazienti ricoverati all’ospedale Cotugno lo scorso 3 ottobre con una infezione da Vibrio Cholerae. Cosi’ come da procedura, in questi casi, si procede alle dimissioni solo dopo aver verificato la negativita’ degli esami microbiologici, compresa la ricerca molecolare del patogeno. Si ribadisce che tale infezione non e’ stata di natura autoctona, bensi’ importata da un paese estero e che, pertanto, non sussiste alcun rischio per la popolazione di ulteriori contagi collegati a questi pazienti, visto che sono gia’ trascorsi gli eventuali tempi di incubazione”. Cosi’, in una nota, Antonio Giordano, commissario straordinario dell’Azienda Ospedaliera dei Colli (Monaldi – Cotugno – CTO).

In Basilicata largo alle erbe officinali. Sono oltre 20 le aziende lucane che hanno aderito alla “filiera lucana delle erbe officinali”, il cui progetto – che prevede presto l’avvio della formazione degli imprenditori agricoli stessi – e’ stato presentato oggi, a Matera. La filiera e’ promossa da Amaro Lucano 1894 in collaborazione con Coldiretti e Alsia e prevede tre linee strategiche. Secondo la Coldiretti, la filiera “aspira a diventare, nell’arco di tre anni, una best practice per l’agricoltura lucana”.

Taranto. Convalidato l’arresto dell’uomo che ha scaraventato la figlia dal balcone . Le condizioni della piccola se pur leggermente migliorate restano molto critiche. L’uomo interrogato in carcere ha chiesto di vedere i figli.

Le reliquie del Beato Nunzio rubate e recuperate. Ritrovata la teca con le reliquie del Beato il cui processo di canonizzazione inizia il 14 ottobre a Roma

La scomparsa di Jessica Lattuca: indagato l’ex compagno. Filippo Russotto, l’ex compagno di Jessica Lattuca, scomparsa a Favara dal 12 agosto, è stato iscritto nel registro degli indagati

Ravanusa-Butera, ponte chiuso: agricoltori costretti a un giro di 80 km. Interrotta la strada provinciale 9, fondamentale per chi lavora nella zona. Protesta la Coldiretti: il viadotto, inagibile, è chiuso da settimane

Go to TOP