Palermo, tre arresti per droga: avevano trasformato la cappella di Padre Pio in un centro di spaccio

arresti

Succede anche questo nel centro di Palermo. Una Cappella dedicata a Padre Pio era utilizzata dagli spacciatori come un vero e proprio centro per vendere la droga. La scoperta è stata fatta dalla Polizia nel quartiere Zen di Palermo.

Tre giovani, di età  compresa fra i 18 e i 29 anni, che l’avevano occupata per nascondere la droga tra i fiori e il tabernacolo sono stati denunciati. Solo il più giovane, che aveva in tasca 205 euro, probabilmente frutto dello spaccio – si è assunta la responsabilità  di avere trasformato la cappella in un luogo di spaccio.

Go to TOP