video

“Non è sempre mezzanotte” è il titolo dell’iniziativa del conduttore tv Luigi Concilio e del regista Fabio Carrasta, i quali, con un servizio televisivo, smentiranno quello di Luca Bertazzoni, andato in onda il 23 settembre 2014, all’interno del programma televisivo “Servizio Pubblico”, in onda tutti i giovedì, dalle 21:10 su La 7, e condotto da Michele Santoro.

Nell’Rvm proposto dall’emittente nazionale, il giornalista Luca Bertazzoni ha intervistato tre persone, che hanno dichiarato che loro non indossano il casco, lasciando intendere, sia loro che il conduttore, che nella città partenopea sia solo un optional, e che le forze dell’ordine, non sono rispettate; due cose assolutamente non vere, che saranno smentite da Concilio e Carrasta. In tale servizio saranno trasmesse interviste a persone e non a ragazzini strumentalizzati da un “copione”, che con le loro dichiarazioni dimostreranno che nella nostra città il casco è di uso comune, sia per il rispetto del codice della strada, sia per il buonsenso dettato dalla prudenza.

A tale iniziativa, hanno aderito il senatore del Movimento Cinque Stelle Sergio Puglia, il consigliere comunale di Napoli Andrea Santoro, l’assessore alla Polizia Municipale del comune di Casoria Luisa Marro, il colonnello Ciro Esposito, comandante della Polizia Municipale di Napoli, l’avvocato Angelo Pisani, fondatore del movimento “Noi Consumatori”, legale di Diego Armando Maradona, e sempre in prima linea, quando si tratta di difendere i diritti di Napoli e dei napoletani, padre Doriano Vincenzo de Luca, vicedirettore della rivista Nuova Stagione, Angelo Forgione, scrittore e giornalista, esperto della storia di Napoli. L’iniziativa è radiofonicamente patrocinata da Roberto Esse, direttore di Radio Club 91, il quale darà notevole spazio alla vicenda.