Noemi, migliorano le condizioni del polmone ma la prognosi resta riservata

Noemi, migliorano le condizioni del polmone ma la prognosi resta riservata

Nuovo, atteso bollettino medico per Noemi, la bimba di 4 anni ricoverata in Rianimazione dopo l’agguato di  venerdì scorso in piazza Nazionale a Napoli. «La piccola – si legge nel rapporto – è stata sottoposta a una nuova tac con contrasto che ha evidenziato una buona funzionalità del polmone destro, mentre permangono
criticità al polmone sinistro, a cui è stata praticata una broncoscopia per disostruire i bronchi dai coaguli. Le condizioni della bambina restano gravi e la prognosi riservata».
Nel frattempo in ospedale si moltiplicano le dimostrazioni di affetto nei confronti della bimba e dei genitori. «Non mollare, piccola Noemi. Anche lei da lassù prega per te – si legge in un messaggio scritto da un padre e da una madre che possono capire il momento, visto che hanno dovuto sopportare il fardello della morte della figlia-. Sappiamo che cos’è, noi sappiamo che cosa significhi quando una pallottola vagante esplode nella vita di una famiglia».

Share this post