Un uomo di 56 anni, Giuseppe Capasso, ha sparato tre colpi di pistola contro la moglie, tentando di ucciderla e si è poi suicidato con la stessa arma. E’ accaduto in strada, stamani a Napoli, in via Cupa Vicinale Terracina, nella zona di Fuorigrotta. La donna è stata portata all’ospedale San Paolo, dove è ricoverata. Non è in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Comando provinciale di Napoli.

Capasso, rappresentante di generi alimentari, e la moglie, Alba Fraia, 51 anni, infermiera, si erano separati da pochi giorni e lei era tornata a casa della madre in via Cupa Vicinale Terracina, dove stamani l’ha raggiunta il marito. La donna è ferita in maniera grave ma non sarebbe in pericolo di vita.