Dopo il mancato passaggio a gennaio quando sembrava già tutto fatto, stavolta Simone Verdi passerà dal Bologna al nuovo Napoli di Carlo Ancelotti. Il giocatore della nazionale azzurra ha infatti confermato il passaggio alla società partenopea salutando calorosamente la città ed i tifosi rossoblu che comunque non hanno preso particolarmente bene l’addio del giocatore di maggior talento della squadra felsinea.

Una curiosità: Simone Verdi, che ha firmato un contratto per 5 anni con opzione per il sesto, ha preso casa a Napoli nella zona del Vomero dove in precedenza hanno soggiornato Gonzalo Higuain e poi Emanuele Giaccherini.

Ovviamente il calciomercato del Napoli con Verdi è soltanto iniziato ed ora ci potremmo puntare sopra, magari su Snai Scommesse, che il direttore sportivo azzurro, Cristiano Giuntoli, si muoverà per dare alla rosa tutti i portieri che servono da mettere in organico.

Il “titolarissimo” Pepe Reina ha infatti già salutato Napoli e dopo il mancato prolungamento del contratto, si è già accordato con il Milan. Anche Rafael si è svincolato e non è detto che anche Luigi Sepe possa lasciare se non avrà precise garanzie di giocare un numero minimo di partite durante la prossima stagione.

Ecco dunque che la questione portieri per il Napoli sia un’assoluta priorità. Per il ruolo di titolare, sono in corsa attualmente quattro nomi che sono quelli di Rui Patricio, Leno, Areola e Sirigu. Gli ultimi due  hanno già giocato con Ancelotti e sembra che il tecnico emiliano abbia espresso una decisa preferenza nei confronti di un portiere che già conosce.

In prospettiva futura, il Napoli punta forte anche all’ucraino Andrey Lunin in forze allo Zorya Luhansk. Classe 1999, Lunin a soli 19 anni sta davvero sorprendendo tutti tanto che anche l’Inter lo seguiva ma i partenopei attualmente sembrano in netto vantaggio.

Dovesse partire anche Sepe, il Napoli completerebbe il pacchetto degli estremi difensori con un uomo d’esperienza e la scelta potrebbe ricadere su Guaita, portiere trentunenne in forza nell’ultima stagione in Spagna al Getafe in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno.

Napoli dunque alla ricerca di portieri con la speranza di continuare una illustre tradizione che ha visto tra i pali della squadra azzurra, grandi nomi della storia del calcio come Dino Zoff e Luciano Castellini.

Il mercato del Napoli sarà sicuramente di alto profilo: con un tecnico come Carlo Ancelotti si vuole essere davvero al top, sia in Italia che in Europa nella prossima Champions League. E dunque si fanno altri grandi nomi: con Jorginho quasi sicuramente destinato al Manchester City di Guardiola, nelle ultime ore si parla di un’offerta avanzata alla Roma per niente meno che Radja Nainggolan, giocatore ideale per il tipo di calcio proposto dall’ex allenatore di Bayern Monaco, Chelsea e Paris Saint Germain.

Non sappiamo dirvi al momento se si concretizzerà o meno l’arrivo di Nainggolan al Napoli ma di certo quella che sta per cominciare sarà un’estate caldissima per i tifosi azzurri tra tantissime voci di corridoio che si alterneranno con i veri colpi di mercato. Ma se il buongiorno si vede dal mattino, con Verdi i partenopei hanno preso sicuramente uno dei migliori talenti italiani attualmente in circolazione.