Napoli, rapina una farmacia ma viene incastrato da un bracciale

arresti

E’ stato sottoposto a fermo ieri pomeriggio, dai poliziotti del Commissariato San Carlo Arena, un 21enne del Quartiere Stella, Salvatore Verdicchio, ritenuto responsabile di una rapina in una farmacia di Piazza Cavour lo scorso 22 marzo. Insieme ad un complice, verso le 19.00, aveva infatti rapinato al titolare circa 500 euro di incasso per poi darsi alla fuga. Le indagini condotte dagli investigatori del Commissariato San Carlo, hanno portato ad identificare uno dei due rapinatori in Verdicchio.

Oltre ad essere stato riconosciuto per un attimo in cui gli si era scoperto il volto travisato, un bracciale indossato durante la rapina lo ha definitivamente incastrato. Il giovane infatti, è noto ai poliziotti per essere un abituale frequentatore di pregiudicati dediti alle rapine, ed è stato confrontato con i rapinatori ripresi dal sistema di sorveglianza della farmacia. Verso le 13.00 i poliziotti lo hanno quindi intercettato nel Rione Sanità in Via Vergini. Alla vista dei poliziotti il 21enne si è dato immediatamente alla fuga ma è stato subito raggiunto e bloccato. Nel corso di una perquisizione presso la sua abitazione, è stato inoltre trovato lo scaldacollo indossato durante la rapine. Dopo essere stato fermato il giovane rapinatore è stato subito condotto presso il carcere di Poggioreale.

Vai a TOP