Napoli, linee e corse ANM soppresse durante il lockdown e mai più ripristinate. Borrelli: Disagi enormi

Durante la fase di lockdown dell’emergenza sanitaria covid-19 vi è stata drastica riduzione dell’offerta del trasporto pubblico a Napoli ma con la ripresa della fase 3 le corse di autobus, e treni avrebbero dovuto riprendere con regolarità, aumentano anche ulteriormente il numero di corse per evitare affollamenti nei vagoni e sui mezzi potendo così far rispettare il distanziamento sociale.

Come, però’, dimostrano le numerose segnalazioni inviate al Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli troppo spesso ci sono stati pericolosi assembramenti di viaggiatori sia all’interno delle stazioni sia nei treni e negli autobus, che tra l’altro hanno generato momenti di tensione. Questo è avvenuto perché nonostante le direttive tante linee e corse sono state soppresse, a questo poi si aggiungono gli innumerevoli ritardi delle corse che fanno sì che gli utenti si accumulino.

“Gia prima dell’emergenza Coronavirus abbiamo più volte denunciato le condizioni non certo ottimali del trasporto pubblico della città, dove sono sempre stati innumerevoli i ritardi, i guasti e i disservizi che hanno creato enormi disagi ai cittadini. Ora la situazione è addirittura peggiorata, nonostante si dovesse fare in modo che venissero rispettati i protocolli anti-covid e che fosse garantita la sicurezza dei passeggeri.

Infatti ANM, dal 18 maggio 2020 ha rafforzato le corse di 20 linee strategiche ma ne ha soppresso 40, ed ha ridotto l’orario di esercizio delle altre, mentre le linee notturne sono quasi del tutto scomparse.  Dal 15 giugno, con la fase  3, tali linee non sono state rispristinate.

Abbiamo inviato una notta all’ANM e alla Regione Campania per chiedere delucidazioni su questa situazione e  se si intenda ripristinare le linee e le corse soppresse affinché non si arrechino ulteriori disagi alla cittadinanza. Ricondiamo inoltre che per far ripartire la città dal turismo è necessario aver un trasporto pubblico più che efficiente.”- sono state le parole del Consigliere Borrelli.

Commenti

Che cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go to TOP