Napoli, disagi per i cantieri di Corso V. Emanuele. Borrelli e Iodice: Bisognava approfittare del lockown

Sono ripartiti a inizio maggio i lavori per la sostituzione dei sampietrini con l’asfalto al Corso Vittorio Emanuele, nel tratto di strada tra Piazzetta Cariati e Piazza Mazzini.

La riprese dei cantieri ha però’ creato disagi ai residenti e al traffico veicolare, come segnalato anche da Giuseppe Cammarota, membro del Comitato CVE Cariati, al Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli: ”Sta succedendo quello temevamo e che avevamo annunciato, che questi lavori avrebbero creato enormi disagi. In Via Salvator Rosa il traffico risulta congestionato, inizialmente anche i  semafori mobili e quelli fissi non erano ben sincronizzati. Sono soprattutto gli autobus di linea ad avere i maggiori disagi, a causa dei cantieri sono costretti a svoltare, da Via Salvator Rosa, a via Imbriani e li a causa della sosta selvaggia trovano il percorso ostruito.”.

“I lavori sarebbero potuti ripartire durante la fase di lockdwon come previsto dalle deroghe approvate dalla conferenza Stato Regioni, in questo modo il cantiere avrebbe creato molti meno disagi ai residenti e alla cittadinanza e non sarebbe stato intralciato dal traffico veicolare ed invece tutto è rimasto fermo fino a qualche giorno fa, con una scusa o con un’altra. Ora si procede tra caos e disordini e congestioni alla viabilità, come avevamo previsto e tentato di evitare. Alcune ditte appaltatrici si confermano essere poco attente alle esigenze dei cittadini e di voler sfruttare questo strano meccanismo che consente loro di tenere in piedi i cantieri a tempo indeterminato. Ora vigileremo che tutto prosegua liscio ed i tempi di consegna siano rispettati senza ulteriori disagi alla cittadinanza.”- è stato il commento del Consigliere Borrelli.

“Questi lavori genereranno, come già sta accadendo, in Via Salvatore Rosa un caos senza precedenti, quello che si potrebbe fare è aprire Piazza Dante alla viabilità in modo da poter smistare il traffico. Il tratto di strada del C.so Vittorio Emanuele su cui si interverrà è lungo e quindi i lavori dureranno mesi, occorre quindi ridurre al minimo i disagi creati da essi.”- ha proseguito Salvatore Iodice, consigliere municipale del sole che ride della Municipalità II.

Go to TOP