Migranti - Salvataggio delle Navi della Mrina

Migranti, nuova tragedia: forse 146 morti

Un gommone carico di migranti e’ affondato a largo delle coste libiche e si teme che le 146 persone a bordo siano morte. Lo riferisce l’Alto Commissario Onu per i Rifugiati (Unchr) citando un adolescente del Gambia che sarebbe l’unico sopravvissuto. L’imbarcazione ha preso il largo da Sabrata ad ovest di Tripoli uno dei crocevia dei trafficanti di esseri umani. Il giovane e’ stato tratto in salvo da una nave da guerra della marina spagnola, nell’ambito dell’operazione Ue Sophia ed e’ stato ricoverato nella notte a Lampedusa.

Vai a TOP