Messina, violenza sessuale alla scuola di judo

Violenza sessuale ed esercizio abusivo di una professione. Con queste accuse i carabinieri della compagnia di Milazzo (Me) hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto , nei confronti di un
maestro di judo, di 63 anni. E’ stato denunciato da una sua allieva. Secondo gli investigatori “durante gli allenamenti l’uomo aveva rivolto le sue attenzioni anche nei confronti di altre due giovanissime atlete, costrette a subire abusi sessuali”.

Go to TOP