Via libera alla riqualificazione della Cava del Sole, a Matera. Il disco verde è arrivato dalla Conferenza di servizi alla quale hanno preso parte, oltre al Comune, i dirigenti della fondazione costituitasi in vista del 2019, della Regione, della Soprintendenza archeologica e del Parco della Murgia.

Il progetto prevede un investimento di circa 3 milioni e mezzo di euro per trasformare lo spazio a disposizione in un area attrezzata multifunzionale. Un’area che grazie ad una serie di strutture amovibili, potrà ospitare eventi culturali da circa 800 posti al chiuso e 2500 all’aperto.

Il progettista, Mattia Antonio Acito, ha chiarito tutti gli aspetti del progetto che prevede anche la realizzazione di un ristorante, di un bar, di una libreria e un parcheggio per biciclette e car Sharing.

Tutto nel rispetto della storia e delle caratteristiche specifiche dell’ Antica Cava di tufo. Uno spazio, insomma, che nelle intenzioni dovrebbe essere capace di coniugare passato e futuro