Mafia e droga, blitz fra Emilia, Basilicata e Puglia

La Polizia di Stato di Lecce sta eseguendo numerosi arresti per associazione a delinquere di stampo mafioso, traffico di sostanze stupefacenti e spaccio. Le indagini dei poliziotti della Squadra Mobile di Lecce, in collaborazione con quelli della Squadra Mobile di Ravenna, dei Reparti Prevenzione Crimine di Lecce, Potenza e Pescara, del Reparto Cinofili di Brindisi e del Reparto Volo di Bari, hanno accertato che gli arrestati farebbero parte di un gruppo criminale che aveva acquisito il controllo di parte del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti nel capoluogo leccese. Le indagini hanno preso le mosse da una serie di atti intimidatori ai danni dei familiari di un collaboratore di giustizia. Le risultanze hanno trovato riscontro anche nelle dichiarazioni di un pentito. Ricostruiti centinaia di episodi di spaccio di ingenti quantitativi di cocaina, eroina, hashish e marijuana.

Share this post