M5S, Iovino: Con elezioni a settembre si rischia il trionfo del clientelismo

“Accettare di votare per le elezioni regionali in una delle date di settembre attualmente previste equivale a disconoscere alcuni dei valori fondanti del processo democratico e del Movimento 5 Stelle. Come forza politica abbiamo sempre improntato la nostra campagna elettorale sui principi di partecipazione del programma elettorale, condivisione del progetto e confronto diretto dei candidati con ogni singolo cittadino. Concentrare iniziative elettorali nel mese di agosto, al netto delle restrizioni tese a contenere il contagio, significa escludere di fatto i cittadini e fare il gioco del partitino dei governatori, a cominciare da quello della mia Campania, che dalle loro poltrone di potere avrebbero la possibilità di diffondere urbi et orbi una propaganda spesso infarcita di bugiardi annunci, senza possibilità di smentita e contraddittorio. Così come si farebbe il gioco di chi ha la capacità di garantirsi pacchetti di voto frutto di clientele e compromessi. E questo non possiamo consentirlo”. Lo dichiara il deputato del Movimento 5 Stelle e responsabile regionale campano per le aree interne Luigi Iovino. “Personalmente – conclude Iovino – sono pronto a battermi con ogni iniziativa istituzionale, nell’esercizio delle mie funzioni di parlamentare, per garantire un voto pulito, trasparente e consapevole”.

Commenti

Che cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go to TOP