Lotto vincente. I segreti della cabala e i numeri della settimana

Michele Archidiacono
Chi si occupa di matematica sa bene qual’è il fascino dei numeri.Quando si entra in contatto con essi,se ne ricava la sensazione di un mondo tutto regolato da leggi,che si presume di conoscere,ma in realtà ci sfuggono nel loro significato più profondo.Tutto nasce come una specie di rapporto mistico e simbolico che l’uomo,in tutta la sua storia ha avuto con i numeri e la matematica.A partire da quel momento vitale in cuialcuni sacerdoati Aztechi capirono ilsignificato dello zero,cioè della prima grande astrazione matematica poi sicominciò a lavorare sulle cifre,a fare calcoli e ragionamenti sempre più complicati,fino ad intuire e forse a malapena sfiorare il vero mistero prodigioso dei numeri.Di tutto ciò se ne occuparono non solo gli Atzechi ma anche Pitagora e gli Ebrei e glialchimisti medievali di quell’epoca. Questi personaggi si occuparono dei segreti che i numeri celavano,ancoraoggi,nelle grandi biblioteche si trovano non di rado manoscritti contenentitavole,ricerche di numeri astrologicinumeri legati alle stelle ed altro,essifurono artefici di tante altre tradizioni e diavolerie varie raccogliendo ed interpretando materiale suggestivo che hanno fatto della Cabala una vera e propria cultura.
Previsione di Attualità
ambo 18-64 ruota Nazionale e tutte
Michele Archidiacono

Go to TOP