Lotta ai fuochi legali, sequestrati 100 chili di botti in un negozio di telefonia

Continua la lotta contro i fuochi illegali. Gli agenti dell’ufficio Prevenzione generale-sezione Volanti della Questura di Napoli hanno denunciato in stato di libertà un uomo di 42 anni per la violazione dell’art. 678 del C.P. (fabbricazione o commercio abusivi di materiali esplodenti). I poliziotti sono intervenuti in un negozio di telefonia di via Manzoni nel cui interno hanno rinvenuto e sequestrato 100 chili di materiale pirotecnico di cui 28 kg di massa attiva.

Go to TOP