di Paolo Isa

Settembre inizia bene per Lidia Laudani in copertina per la rivista La Pelle e ti ritroviamo con una doppia pubblicazione questo mese.Una doppia pubblicazione questo mese per due importanti riviste.

Lidia ti avevamo lasciata in copertina per la rivista La Pelle e ti ritroviamo con una doppia pubblicazione questo mese….

 Ciao Paolo, il mese scorso ero in copertina per la rivista “La Pelle” ora per Modadivas con outfit moda curvy e una meravigliosa intervista realizzata da Gaia Schiavetti. Inoltre potete trovarmi sulla rivista “Slow economy” come Miss del mese.

Come modella hai l’occasione di lanciare messaggi importanti a tutte le donne…

Si questo mese ho rilasciato diverse interviste anche per tanti quotidiani “La settima” e “La Provincia”ed ho sempre cercato di lanciare messaggi importanti alle donne. Fino a qualche anno fa c’era una eccessiva magrezza in passerella che spingeva le ragazze ad imitare questi canoni di magrezza eccessiva. Bisogna amarsi volersi bene prendersi cura del proprio corpo, mangiare in modo sano.

Lidia è un ottimo periodo per te: film, videoclip, pubblicità, copertine, vuoi rivelarci il tuo segreto?

 Sono una ragazza semplice e mi sto muovendo con tanta umiltà, a piccoli passi, metto grande passione ed impegno e forse questo viene percepito da chi mi sceglie.

 Un sogno nel cassetto?

Beh Paolo se bisogna sognare allora provo a farlo in grande, mi piacerebbe molto incontrare e lavorare con Sylvester Stallone. E’ il mio idolo fin da quando ero bambina. Lo stimo sia come attore e regista che come uomo. E’ riuscito a far diventare un film girato a bassissimo budget un classico del cinema. Ironico simpatico e molto intelligente. Da piccola dicevo di essere fidanzata con lui, ma che lui ancora non lo sapeva!!!

Qual’ è il tuo film preferito?

Rocky senza ombra di dubbio e senza doverci nemmeno pensare. Non è un semplice film, almeno non per me, è un punto di riferimento importante. Mi ha insegnato tanto, è una metafora della vita di come essa possa buttarti a terra, ma devi sempre trovare la forza di rialzarti.

Vogliamo chiudere con una frase del tuo film preferito?

“Né io nè tu nessuno può colpire dure come fa la vita, perciò andando avanti non è importante come colpisci, l’importante è come sai resistere ai colpi, come incassi e se finisci al tappeto hai la forza di rialzarti…così sei un vincente !E se credi di essere forte lo devi dimostrare che sei forte”

 Contatti social?

Facebook- Instagram: Lidia Laudani

 

 

 

 

Di Paolo Isa

Paolo Isa, nato a Napoli, giornalista pubblicista dal 2003 (ordine regionale della Campania). Ha collaborato con agenzie di stampa, periodici e siti web.