Le prospettive del Mediterraneo viste dal porto di Napoli

Le prospettive del Mediterraneo viste dal porto di Napoli

Si terrà venerdì 15 febbraio, alle 10 al centro congressi del Terminal Napoli, il convegno dal titolo  Le prospettive marittime del Mediterraneo, tra Canale di Suez e Via della Seta” (sala Dione/Elettra, Stazione Marittima, molo Angioino). L’evento, organizzato dall’AdSP (Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno Centrale) in collaborazione con SRM (Centro Studi collegato al Gruppo Intesa Sanpaolo), prevede, alle 10.30 la presentazione del libro di Pietro Spirito, Presidente dell’AdSP, “Il futuro del sistema portuale meridionale tra Mediterraneo e Via della Seta ( Ed. Rubbettino); alle 10.45, presentazione dello studio di SRM e AlexBank su “L’impatto del nuovo Canale di Suez sui traffici e sulla competitività del Mediterraneo”, a cura di Alessandro Panaro, responsabile Maritime & Energy di SRM; alle 11, la tavola rotonda su “Rischi e opportunità del sistema portuale del Mezzogiorno”, alla quale parteciperanno Massimo Deandreis, Direttore Generale SRM, Graziano Delrio, Deputato, già ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Michele Geraci, sottosegretario allo Sviluppo Economico, e Adriano Giannola, Presidente di Svimez. Modera Adriano Albano, Rai-TGR Campania.

Share this post