Le prime pagine dei quotidiani. Guerra civile in Ucraina, sanzioni Ue contro i responsabili delle violenze. Renzi, stasera i ministri.

Le prime pagine dei quotidiani. Guerra civile in Ucraina, sanzioni Ue contro i responsabili delle violenze. Renzi, stasera i ministri.

Le due notizie che si dividono l’apertura sui giornali di oggi sono gli scontri sempre più violenti in Ucraina, per i quali ormai quasi tutti i titoli parlano di “guerra civile”, e che hanno visto ieri la decisione dell’Unione Europea di applicare sanzioni nei confronti dei responsabili delle violenze, e la trattativa per la formazione del nuovo governo, che ieri ha visto nuovamente una tensione, che sembra comunque superata, fra Renzi e Alfano sui nomi dei ministri. I quotidiani sportivi titolano sulla medaglia di bronzo di Carolina Kostner nel pattinaggio di figura e sui risultati delle squadre italiane impegnate in Europa League.

[flagallery gid=18]

CORRIERE DELLA SERA – In apertura: “Forti tensioni, si cerca l’intesa”. In taglio alto: “Le barricate e il massacro. Così si muore per l’Europa in una piazza di Kiev”. Editoriale di Alberto Alesina e Francesco Gavazzi: “Perché si dica tutta a verità”. In basso: “Il Festival? Affossato dalla nostalgia”.

LA REPUBBLICA – In apertura: “Kiev brucia, è guerra civile”. A sinistra: “Renzi, stasera i ministri. Padoan verso l’Economia. Lite con Alfano, poi l’intesa”. Sotto: “L’ultimatum di Matteo ‘Basta non tratto più’” e “Guardare la politica dal buco della serratura”. In basso: “IL nostro Sanremo tradito dai disubbedienti”.

LA STAMPA – In apertura: “È guerra civile in Ucraina decine di morti nelle strade”. A sinistra: “Renzi-Alfano, braccio di ferri. Ma si tratta”. Sopra: “Fisco, due sponsor in aiuto di Diego”, “Carolina, bronzo nella gara dei veleni” e “Allarme Festival: l’Italia si è stancata”. In taglio medio: “Quale ministro servirebbe all’Economia?”, con interventi di Luca RIcolfi, Mario Deraglio, Franco Bruni, Stefano Lepri.

IL GIORNALE – In apertura: “Sminati Alfano & C.”. di spalla: “Kiev, l’inferno che in Italia non capiamo”. Al centro, fotonotizia: “Ascolti a picco, crisi di nervi del buonista Fazio”. In taglio basso: “Il panettiere ucciso dalla burocrazia”. IL SOLE 24 ORE – In apertura: “Mobilità per gli statali nella spending review”. Sotto: “L’apertura dell’Eurogruppo: deroghe sul deficit dopo le riforme”. Editoriale di Fabrizio Forquet: “Un ministro per le riforme e l’Europa della crescita”. Di spalla: “Renzi prova ad accelerare ma con Alfano è tensione”. A centro pagina, fotonotizia: “Massacro a Kiev, la Ue vara sanzioni”.

IL MESSAGGERO – In apertura: “Renzi, pronta la squadra. Ma Alfano vuole un patto”. Al centro, fotonotizia: “Massacro a Kiev, è guerra civile”. Di spalla: “Quell’orrore e il risveglio tardivo dell’Europa”. In basso: “Gli avvocati in piazza: giustizia umiliata”.

IL TEMPO – In apertura: “Renzi e la trattativa delle donne”. Sopra: “Ecco un vero terrorista. È indiano, non marò” e “Il litorale di Roma è Cosa Nostra”. Al centro, fotonotizia: “L’alluvione finisce in procura”. Intervento di Giorgia Meloni: “Il centrodestra è in movimento”.

IL FATTO QUOTIDIANO – In apertura: “Il governo non c’è ancora ma già si dividono la torta”. Sopra: “La mattanza di Kiev”. Di spalla: “Provaci ancora, esperto”, di Marco Travaglio.

Share this post