Le follie dell’estate. “Non riuscivo a rincasare”: dà fuoco all’intero quartiere

Dice che non riusciva più a tornare a casa perché le sterpaglie gli avevano ormai invaso il marciapiede. Così un settantenne di Caltanissetta, non avendo una soluzione diversa da adottare, ha dato fuoco alle erbacce. Peccato solo che il fuoco si sia propagato velocemente agli alberi vicini diventando ben presto un incendio vero e proprio. L’uomo, un settantenne, avendo capito di averla fatta grossa o avendo qualcosa da  nascondere, è stato arrestato dopo rocambolesco inseguimento dalla polizia.

A bloccare il nonno incendiario sono stati alcuni passanti che lo hanno segnalato ai poliziotti. Perquisito gli  hanno trovato addosso un accendino e niente più, fermato è stato accompagnato agli arresti domiciliari, dove ha continuato a protestate la propria innocenza. Dalla rabbia aveva il fuoco addosso.

Go to TOP