Landini (Cgil), una notte in viaggio con i braccianti

Landini (Cgil), una notte in viaggio con i braccianti

Il segretario generale della Cgil Maurizio Landini, insieme a rappresentanti della Flai Cgil Nazionale e di Flai e Cgil Puglia, si sono recati stanotte alle 3 a Francavilla Fontana, in provincia di Brindisi, nei luoghi dai quali ogni giorno decine di pullman portano migliaia di braccianti nei campi dove lavorano, anche a centinaia di chilometri di distanza, “per incontrarli e conoscerne la condizione”, rende noto con un post su facebook la Cgil Puglia. “Si tratta di una rete di trasporto capillare e organizzata, spesso sotto il controllo diretto dei caporali che utilizzano la tecnologia per dirigerla e organizzarla”, spiega la Cgil. Una rete “che trasporta lavoratori e lavoratrici tra punti di raccolta e luoghi di lavoro”. Il costo del trasporto ”viene detratto dalle paghe, già scarse, della giornata di lavoro”, ricorda la Cgil. ”Per sconfiggere lo sfruttamento è necessario un servizio di trasporto e collocamento pubblico, accessibile ed efficiente, che sottragga ai caporali il controllo degli spostamenti e dell’intermediazione di manodopera”. Landini ha incontrato i lavoratori in partenza in piazza ed è salito su un pullman.

Share this post