Se ancora non si è deciso dove e se andare in vacanza, nessun problema, l’estate potrebbe comunque riservare delle piacevoli sorprese e qualche incontro interessante anche per chi rimane in città. Babbel, app per imparare le lingue, ha condotto un sondaggio per sapere se gli italiani sono propensi alle nuove conoscenze e a lasciarsi affascinare dalla cultura di persone di un altro paese in visita in Italia. Tra i luoghi d’incontro che portano alle migliore occasioni di conoscenza di turisti si trovano le piazze, i mercati e le strade (39%).

Sul podio anche i parchi o comunque i punti di ritrovo come laghi o spiagge nelle città di mare (29%). O, ancora, un evergreen risultano essere anche i luoghi di ristorazione come bar, pub o ristoranti (29%) o i concerti (20%). Secondo questo sondaggio, sembra proprio essere possibile. Il fascino di altre culture è innegabile, tanto che per il 31% degli italiani ha portato alla nascita di una storia d’amore con un turista in visita nel bel Paese. Ma non parliamo solo di flirt: l’81% delle storie d’amore è continuato anche dopo le vacanze. E per il 39% sta ancora durando. Per il 22% è durata fra tre e sei mesi; per il 19% più di anno e solo per il 12% è durata meno di un mese a seguito del ritorno del partner nel paese d’origine.