La Polizia Locale di Napoli si dota di un nuovo sistema radiomobile in tecnologia DMR e di nuove auto di servizio

Con la proposta di aggiudicazione della procedura negoziata “Servizio di noleggio per un periodo di trenta mesi di un sistema radiomobile in tecnologia DMR per i servizi della Polizia Locale del Comune di Napoli tramite RdO MEPA”, il Servizio Autonomo Polizia Locale di Napoli, disporrà in noleggio di un’infrastruttura tecnologica e strumentale a supporto dell’operatività del Corpo.
La dotazione prevede 220 portatili, 20 apparati veicolari, 50 Kit per l’impiego motociclare di apparati portatili, tutti comprensivi di programmazione, antenne, batterie, accessori di installazione, messa in servizio, oltre un kit per l’utilizzo degli apparati portatili su motocicli comprensivo di kit audio per i caschi.
Per la sala operativa ubicata in via De Giaxa è prevista la fornitura di dispositivi avanzati per il collegamenti con il territorio. Sarà fornito anche un applicativo di centrale operativa che supporta sia canali analogici che digitali DMR, con funzionalità di comunicazioni individuali, chiamate di gruppo, invio e ricezione messaggi verso singole radio e verso gruppi di operatori nonché dell’archiviazione di tutto il traffico di rete.
Per la gestione degli interventi la Centrale Operativa del Corpo sarà equipaggiata di un brogliaccio elettronico, dal cui pannello di controllo l’operatore radio può inserire nuovi interventi richiesti dai cittadini o di già pianificati secondo una gestione automatizzata delle attività. Il contratto prevederà adeguati livelli di Manutenzione nonchè di formazione e supporto tecnico.
La conclusione della procedura concorsuale si aggiunge all’ accettazione degli ordinativi da parte della ditta individuata nella convenzione da Consip SpA, per conto del MEF per il noleggio di 81 veicoli Fiat Tipo 1.3 Mjet 95 cv, che andranno a sostituire i vecchi veicoli attualmente in uso e prossimi alla scadenza di noleggio. Questa fornitura comprende la RCA e polizza kasko senza franchigia, manutenzione ordinaria e straordinaria, tasse di proprietà, assistenza stradale e ruote di scorta con possibilità per cinque veicoli di montaggio di pneumatici da neve
Entrambe le acquisizioni dovrebbero essere operative presumibilmente a partire dalla prossima primavera.
Viva soddisfazione è stata espressa dal Comandante del Corpo Gen.le Ciro Esposito che ha ricordato come in un anno particolarmente critico per le finanze dell’Ente, grazie al pieno sostegno del Sindaco, dell’Assessore alla Polizia Locale e del Direttore Generale, si sia riusciti a pervenire a due importanti risultati essenziali per le attività della Polizia Locale, con particolare riferimento al sistema radiomobile e di comunicazione mancante da diversi decenni.

”Diventà realtà il noleggio del sistema radiomobile DRM per i servizi della Polizia Locale – ha dichiarato Alessandra Clemente, assessore con delega alla Polizia Municipale – Questa soluzione di noleggio per la durata di 30 mesi è funzionale alla realizzazione del progetto presentato nell’ambito del PON Metro “Rete Radiomobile per la zona rossa in area metropolitana – Standard-Tetra”, che renderà definitiva la dotazione per il Comune di Napoli e gli altri comuni dell’area metropolitana di un sistema radiomobile integrato e di creare una Centrale Operativa evoluta ed innovativa di coordinamento relative a problematiche di mobilità, protezione civile e tutela del territorio. Come Assessore con delega alla Polizia Locale questa notizia mi rende orgogliosa e certa che queste nuove dotazioni offriranno un importante passo avanti per il servizio che gli agenti offrono quotidianamente alla cittadinanza, rafforzando così la nostra città”.

Go to TOP