La ministra per il Sud, Lezzi: 1,6 miliardi contro il dissesto

“Ho chiesto alla commissaria europea per le Politiche regionali Corina Cretu di stipulare un patto di cooperazione rafforzata con me e le Regioni italiane per mettere a sistema anche i fondi europei destinati al dissesto idrogeologico, che ammontano a circa 1.6 miliardi di euro”.

Così il ministro per il Sud Barbara Lezzi durante la conferenza stampa di presentazione del Piano Nazionale per la Mitigazione del dissesto idrogeologico, avvenuta a Palazzo Chigi. Una cifra, precisa il ministro “che si va ad aggiungere ai quasi 11 miliardi stanziati nel piano Progettitialia’”.

“Queste risorse – aggiunge Lezzi – verranno messe a sistema in un unico programma. Il 20 di febbraio ho incontrato presso i miei uffici tutte le Regioni, insieme al Ministero dell’Ambiente e alla Commissione Europea proprio al fine di condividere questa iniziativa, che è stata accolta molto positivamente. Il fine è di utilizzare al meglio questi fondi che riguardano soprattutto le Regioni del Sud, ma non solo, e lo strumento della cooperazione rafforzata mi è sembrato quello più idoneo visto che ha già dimostrato di essere efficace, come nel caso dell’adozione con la Regione Siciliana, quando ha consentito di recuperare un forte ritardo rispetto alla scadenza per la rendicontazione dei fondi Ue sul 2018”.

Share this post