La frase del giorno. Così il Nord vedeva il Sud

La frase del giorno. Così il Nord vedeva il Sud

Diomede Pantaleoni (Macerata, 21 marzo 1810 – Roma, 3 maggio 1885) è stato un medico e politico italiano. Durante il pontificato di Pio IX (1846 – 1878) fece parte dei gruppi politici moderati che sostenevano programmi riformatori, dissociandosi dalla repubblica del 1849. Collaborò poi con Cavour intavolando trattative segrete con Napoleone III per risolvere la questione romana.

Eletto deputato del Regno d’Italia venne espulso da Roma; fu nominato senatore il 6 novembre 1873 e scrisse varie opere di natura politica. Nel 1870 fu scelto come commissario degli Ospedali Riuniti di Roma e in tale veste restaurò l’Ospedale di San Rocco per le partorienti e le celate.

Fu padre dell’economista Maffeo Pantaleoni, amico di Vilfredo Pareto e propugnatore del marginalismo in Italia.

Inviato dal governo italiano in missione al Sud, Diomede Pantaleoni aprì invece un altro pericoloso capitolo dei difficili rapporti tra le diverse parti d’Italia: «La civiltà di queste provincie è molto  diversa ed inferiore a quella dell’Italia superiore». Quindi si poteva tenerle solo «colla forza o col terrore della forza». Perciò: «Truppa, truppa, truppa» .

Share this post