L’82% degli italiani cerca il lavoro con amici e parenti

Quasi l’82% degli italiani cerca ancora impiego rivolgendosi ad amici e parenti: nel terzo trimestre del 2017 – secondo quanto si legge sulle tabelle Eurostat sui metodi per la ricerca di lavoro – la percentuale di chi dichiara di essersi rivolto a amici, parenti e sindacati era all’81,9%. La percentuale e’ pero’ in calo -il dato piu’ basso dal quarto trimestre del 2012 quando era all’81,3%- ma era al 74% nel 2007, prima della crisi economica. Se si guarda agli altri Paesi Ue emerge un dato molto piu’ basso in Germania (38,1%) e nel Regno Unito (45,1%) mentre la Francia raggiunge il 61,9%. La media dell’Ue a 28 (ma riferita al secondo trimestre, ultimo dato disponibile) e’ al 68,9%.

Vai a TOP